11 suggerimenti per massimizzare email marketing

Hai mai ricevuto un’e-mail da un’azienda che ti ha fatto venire voglia di acquistare qualcosa? Se è così, allora hai sperimentato il potere del marketing. La posta elettronica è una delle forme di marketing più potenti perché è personalizzata e può essere utilizzata per inviare messaggi in qualsiasi momento. Tuttavia, convincere le persone a iscriversi alla tua lista di e-mail non è sempre facile!

11 suggerimenti per massimizzare email marketing

11 suggerimenti per massimizzare l’email marketing

  1. Trova un elenco di e-mail a cui inviare il tuo messaggio: utilizzare l’indirizzo e-mail sull’ordine di un cliente o anche solo il suo nome è un modo semplice per trovarli. Puoi anche utilizzare strumenti di terze parti come Email Extractor Pro di Copernica che raccoglierà tutte le e-mail da qualsiasi sito Web scelto e le importerà in un file CSV.
  2. Aggiungi una firma e-mail: il logo della tua azienda, i collegamenti ai social media e altro ancora saranno visibili a tutti coloro che ti scrivono!
  3. Invia messaggi pertinenti: se qualcuno ha appena effettuato un acquisto dal tuo sito Web, invia loro un messaggio di ringraziamento con consigli sui prodotti o sconti su articoli correlati a ciò che hanno acquistato. In questo modo è più probabile che la persona che ha effettuato l’acquisto continui a fare acquisti con te.
  4. Rendi i tuoi messaggi interattivi: includi domande, omaggi e altri modi divertenti per consentire alle persone di interagire con la tua attività!
  5. Prova diversi formati di invio di e-mail: le GIF animate sono un ottimo modo per aggiungere un po’ di creatività alle tue e-mail, includendo anche immagini che potrebbero attirare l’attenzione di qualcuno.
  6. Usa i social media a tuo vantaggio: Facebook e Twitter offrono ottimi modi per raggiungere persone che potrebbero non conoscere la tua azienda o che si sono ancora registrate per ricevere e-mail. Se qualcuno ritwitta, apprezza o condivide uno dei tuoi messaggi su entrambe le piattaforme, verrà visto da tutti i suoi follower, il che può portare a un enorme aumento della tua lista di e-mail.
  7. Crea e-mail diverse: puoi avere un’e-mail di conferma dell’ordine, un’e-mail di notifica della spedizione e così via per far sentire le persone come se stessero ricevendo tutte le informazioni di cui hanno bisogno da te senza dover passare attraverso più siti Web o leggere nessuno dei tuoi post sul blog!
  8. Sii coerente con il contenuto che invii: questo è un modo semplice per assicurarti che le persone sappiano cosa conterrà il loro abbonamento in modo che siano più inclini a registrarsi.
  9. Evita la cartella spam utilizzando un fornitore di servizi di posta elettronica affidabile come MailChimp o Constant Contact
  10. Invia i tuoi messaggi con regolarità e mantienili brevi! Puntare a un messaggio a settimana è una buona regola da seguire.
  11. Mantieni i tuoi messaggi professionali: non inviare email che non vorresti ricevere tu stesso! Ciò impedirà alle persone di annullare l’iscrizione e di rimanere sul lato positivo della legge su Internet.

FAQ

Che cos’è l’email marketing?

Una forma di pubblicità su Internet, solitamente sotto forma di newsletter o messaggio promozionale inviato a un database online utilizzando un software di posta elettronica. Alcune persone usano questo termine in modo intercambiabile con “spam” perché può essere abusato dagli spammer che inviano un gran numero di messaggi indesiderati. Ecco perché ti consigliamo sempre di creare un processo di double opt-in per la tua newsletter.

Perché dovrei usare l’email marketing?

Se fatto correttamente, i due principali vantaggi di un’email marketing efficace sono: (a) è una forma di pubblicità poco costosa; e (b) fornisce un contatto diretto con clienti o potenziali clienti senza che la maggior parte delle persone debba lasciare la propria casa

Lascia un commento